SI SCENDE DALLE STELLE: ORA SI RICOMINCIA DALLE STALLE

ballottaggio 5 Giugno 2016 Virginia Raggi     ballottaggio 5 Giugno 2016 Chiara Appendino

 

Avremo una sindaca “stellare”? Lo vedremo. È incredibile che un partito (che altro è?) fondato sui “no” e sul “vaffa”, telecomandato da un comico, stia conquistando il paese. Confesso che ero fra quanti non prevedevano, su queste basi, lunga vita per il movimento. Sono stato smentito brutalmente dai fatti. Ma questo dimostra soltanto di come si sia allargato a dismisura il solco fra politici e cittadini. La vittoria dei 5 stelle non è merito loro, è frutto del demerito abissale della vecchia politica. La gente è stanca, esasperata, si sente tradita e presa in giro, ogni giorno arrivano notizie di ruberie sempre nuove, che coinvolgono tutti da sinistra a destra. Quasi un clan di ladri e conniventi. Anche i pochi che si potrebbero salvare finiscono così nel mucchio del pollice verso. In questo deserto, prima di tutto morale, le facce giovani, le facce nuove (vedi l’Appendino a Torino) assumono il simbolo dell’ultima speranza, anche se questo equivale ad un salto nel vuoto. Non sarà facile per loro governare. Sono inesperti e avranno contro tutti, pronti al sabotaggio. Purtroppo la prassi del potere per il potere, del potere a tutti i costi, prevale sugli interessi delle città e dei cittadini. Il PD si sta liquefacendo fra le faide intestine, la destra fa di tutto per tafazzarsi. In questo panorama da “muoia Sansone con tutti filistei” persino un masanielleto da quattro soldi come De Magistris, buono per una sceneggiata-guapperia, può sembrare un novello salvatore. Confermando che il masochismo italico non si arresta mai, ma a Napoli prolifera come un’ inestinguibile salmonella.

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics