FICO IL GRULLINO CHE FA DEL 2 GIUGNO UNO SCONTRO

Blog Fico pugno chiuso

 

Sarà pure Fico, ma ogni volta che parla perde l’ ennesima occasione per stare zitto. E’ il Presidente grullino-grillino della Camera che in occasione della festa della Repubblica si presenta con il pugno alzato, ormai sotterrato dalla storia, e non contento aggiunge che è “ anche la festa dei migranti, dei sinti e dei rom”. Il contrario esatto di quanto espresso dalla urne solo pochi giorni fa. Ma questi ci sono o ci fanno? Al punto che non solo Salvini, ma perfino Di Maio si dissocia. Ma chi è Fico laureatosi in “Identità sociale e linguistica della musica neomelodica napoletana”? Si sa che ha studiato per un anno presso l'Università di Helsinki, grazie ad una borsa di studio; ha lavorato nel settore della comunicazione, uffici stampa compresi, ma anche come manager in un hotel, dirigente per un tour operator internazionale, importatore di tessuti(dal Marocco) e come impiegato (per circa un anno) in un  call-center . Praticamente un venditore di tappeti e un rompiballe telefonico. Un curriculum tipico di quella genia che anche Gino Paoli, amico intimo di Grillo e da sempre di sinistra, definisce “dilettanti allo sbaraglio”. Solo che ad andarci di mezzo sono l’ Italia e la sua immagine. Una sorta di pollaio in cui sono troppi i galli a cantare. Spesso stonando. E riducendo la festa degli italiani ad un’ occasione di scontro.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics