OPPOSISIZIONE O SABOTATORI DELL’ITALIA?

blog leoluca orlando dorme sea watch 3      blog sea watch 3 PD dormire materasso

 

Questi hanno decisamente smarrito la testa senza possibilità di recupero. Linguaggi ed atti vanno al di là di ogni decenza. Non si tratta più di opposizione, ma di sabotatori dell’ Italia. Al panzarotto siculo Leoluca Orlando si è ancora una volta accesa la lampadina e ha dato la cittadinanza onoraria allo staff e alla ciurma della Sea watch, dove una ragazza tedesca si diverte a prendere per i fondelli un intero paese e a fregarsene delle nostre leggi. Sofri, che fra l’altro saprebbe anche scrivere, si limita a dare del coglione, del brutto stronzo e del vigliacco  al vicepresidente del consiglio Salvini. Il santone Saviano naturalmente lo benedice e lo omaggia citandolocome il miglior scritto mai apparso. il click isterico di Oliviero Toscani definisce la lega un partito-diarrea (la maggioranza degli italiani per lui sono solo mer…. Per la, immarcescibile  Boldrini Carola è “u’ eroina” e il nostro governo è “sadico”. I  pid-ioti saliti a bordo dell’ imbarcazione stendono materassi e lenzuola pulitissime per passare a bordo la notte. Sembrano che vadano alla gita scolastica, basta guardare i loro sorrisi divertiti. E’ scattata una gara di solidarietà per fare fronte ad eventuali spese legali alle quali va incontro Carola. In poche ore raccolti 180.000 euro. E i terremotati? Loro all’ estremo ci sono da mesi, ma ormai non fanno più notizia. E mentre un pensionato italiano settantenne, sfrattato di casa, non sapendo dove andare, si impicca. Tutto questo imbandito mentre il leader Conte va in giro per il mondo a chiedere clemenza per i conti italiani. Con quale faccia visto l’ immagine di un paese dilaniato  dove dignità e vergogna sono parole desuete? E dove i primi a darsi la zappa sui piedi sono gli italiani? Sempre che si possa ancora chiamarli tali.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics