CURIOSITÀ

IL ROSONE DEI CYBO A FERENTILLO E L'IMMAGINE DEL DHARMA CINESE

Dharma wheel eightfold path          Church of Santo Stefano Ferentillo Umbria Italy         eight spoked dharmachakr represent the Noble Eightfold Path of Buddhism

 

Dharma è un termine che presso le religioni dell'Asia meridionale riveste numerosi significati. Può essere tradotto come "Dovere", "Legge", "Legge cosmica", "Legge Naturale", oppure "il modo in cui le cose sono" o come equivalente del termine occidentale "Religione" [ . La parola Dharma è usata nella maggior parte delle filosofie religiose o religioni di origine indiana: Induismo ( Sanātana Dharma ), Buddhismo (Buddha Dharma), Giainismo (Jain Dharma) e  Sikhismo  (Sikh Dharma). Il termine  deriva dalla radice sanscrita dhṛ traducibile in italiano come "fornire una base", ovvero come "fondamento della realtà", "VERITA’", "obbligo morale", "giusto", "come le cose sono" oppure "come le cose dovrebbero essere".
Spesso nell'arte buddhista cinese e tibetana, nel mozzo della ruota del dharmacakra viene inserito un  gankyil  o un elemento della cultura cinese, il  tàijí  (太極), che simboleggia l'intersecarsi di sofferenza e liberazione. Questa "ruota" è, nella precedente iconografia indiana, un'arma sacra, segnatamente di Indra . Questa arma è messa in moto (lanciata) dal Buddha Śākyamuni per colpire gli ostacoli, gli errori, gli attaccamenti che impediscono all'uomo di raggiungere il  Nirvāṇa . E come un'arma, questa "ruota" ( cakra ) "colpisce" da uomo a uomo, da paese a paese, da era storica a era storica con gli "insegnamenti" ( dharma ) del Buddha Śākyamuni.
Decisamente curioso come l’icona che rappresenta il “Dharma” sia quasi perfettamente uguale all’insolito rosone presente sulla Chiesa di Santo Stefano di Ferentillo, che avevamo assomigliato ad un timone. Si dà il caso che signori di Ferentillo divennero i discendenti di papa Cybo, Innocenzo VIII, lo “sponsor” di Cristoforo Colombo. Curioso anche che in quel borgo vennero in delegazione dei cinesi. Curioso infine che Colombo scrisse: “Perché la verità trionfa sempre” e che “ Lo Spirito Santo è presente in cristiani, musulmani ed ebrei e di qualunque altra setta”.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics