ARALDICA, STEMMI, CROCI, SIMBOLI

GLI STEMMI DEI PONTEFICI ROMANI DOPO IL MILLE FINO A BERGOGLIO

stemmi pontefici romani

 

decorazione

 

I FRATELLI COLOMBO: UNA STIRPE DI NOBILI CAVALIERI

 

 stemma Cristoforo Colombo Diego Colombo Bartolomeo Colombo simbolo araldico dei Colombo

 emblema Innocenzo VIII Andrea Mantegna dettaglio sala del mappamondo Palazzo Venezia stemma Perestrello stemma famiglia Barbo

In alto: da sinistra uno degli stemmi di Colombo, il figlio Diego, il fratello Bartolomeo e lo scudo della famiglia Colombo.
In basso: l’emblema di Innocenzo VIII, quello congiunto Cybo-Barbo ad opera del Mantegna a Palazzo Venezia, e quelli infine dei Perestrello e del Barbo, patriarca di Aquileia.

lettera Nella storia di Cristoforo Colombo troppi particolari non sono stati presi in considerazione. Per non venire in contrasto con quanto si ripete a pappagallo da 500 anni. Pur di oscurare persino l’evidenza, nella pavidità complice o nella disattenzione degli studiosi. Nel più grande inganno nella storia dell’umanità. Una conferma ce la danno ritratti e stemmi. Lasciando stare molti di quelli del navigatore, in cui compare fra l’altro quasi sempre vestito con un saio, come un monaco, prendiamo ora ad esempio quello del figlio Diego, quello del fratello Bartolomeo e due dei tanti emblemi di Colombo. Nelle immagini vediamo pertanto da sinistra verso destra e dall’alto uno stemma dell’Ammiraglio, il figlio Diego (forse in omaggio al santo spagnolo Santiago de Compostela) Bartolomeo e l’emblema della.... (leggi tutto)

 

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics