MAPPE

CHI FU IL PRIMO? GIRA GIRA SONO FORSE I CINESI

fu sang       china olmec        fu sang zatta

 

Xu Fu        Xu Fu expedition s for the elixir of life

 

Molte leggende cinesi parlano di Fusang una terra misteriosa posta ad est, posizionata in vari luoghi dell’America. Xu Fu il mago di corte della della dinastia cinese Qin ad essere inviato due volte dall’imperatore Qin Shi Huang verso i mari orientali alla ricerca dell'elisir di lunga vita. Come gli spagnoli cercheranno la fonte dell’eterna giovinezza sempre in America. I viaggi dello stregone avvennero addirittura tra il 219 ed il 210 a.C. Pare che la flotta fosse composta da 60 brigantini 5000 membri di equipaggio, 3000 ragazzi e ragazze, e artigiani di ogni tipo. Imbarcatosi in una seconda missione nel 210 a.C. lo stregone non fece più ritorno. L’ipotesi americana venne poi ripresa verso la fine del 1700 da alcune mappe francesi, che localizzavano la Fousang de Chinois, una colonia del celeste impero, sulla costa occidentale dell’America, a 8000 chilometri circa ad est della Cina.
Non a caso Pier Paolo Toscanelli, incoraggiando Colombo all’impresa, aggiunge di avere avuto informazioni ricche e dettagliate «da uomini eminenti venuti da quella terra (la Cina n.d.r.) fino alla corte papale, che parlano con grande autorità di queste questioni.» Ultimi lampi di una grande civiltà, che finì per chiudersi in se stessa, cancellando il passato.

Nelle foto alcune mappe, maschere di giada mesoamericane con sembianze indubbiamente asiatiche e sotto il mago Xu Fu ed una giunca cinese. Vedere anche a Curiosità altri elementi della presenza cinese in America in epoca precolombiana.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics