ANCHE A BADALONA IN SPAGNA LA MADRE DEGLI IDIOTI È SEMPRE INCINTA

Cristoforo Colombo con Indios

 

Anche oggi, nell'anniversario della scoperta dell'America, c'è chi contesta la memoria del navigatore genovese e della giornata che ne celebra l'impresa più celebre. II comune catalano di Badalona, duecentomila anime nel nord-est della Spagna, ha cancellato tutte le celebrazioni per la giornata di oggi perché si tratterebbe di una festa che commemora "il genocidio e l'occupazione dell'America, con connotazioni franchiste". L'amministrazione anti-capitalista della città, a partire dal sindaco Dolores Sabater, ha così permesso agli impiegati comunali di recarsi al lavoro, proponendo in alternativa un giorno di vacanza per il 9 dicembre, anniversario dell'instaurazione della Seconda Repubblica spagnola. In Spagna il 12 ottobre coincide anche con il giorno delle Forze Armate e viene festeggiato in tutto il Paese con parate militari e celebrazioni di ogni sorta. Appena pochi giorni fa il consiglio comunale di Barcellona aveva respinto di misura la proposta di rimuovere la celeberrima statua di Colombo dall'estremità più vicina al mare della Rambla. Anche in quel caso, argomentarono gli anti-capitalisti, si volevano cancellare le tracce di un passato imperialista e violento.

------------------------------------------------------------------

È il colmo. Che la Spagna, responsabile prima del genocidio nelle Americhe, accusi dei crimini operati dai suoi hidalgos e dai suoi colonizzatori, Cristoforo Colombo, che fu messo persino in catene accusato di difendere i nativi contro i nobili spagnoli, è un’ulteriore misfatto che offende la memoria storica e la verità. Purtroppo simili rivendicazioni sono frutto, come abbiamo avuto più volte modo di dire, della più profonda ignoranza, tipica di certa sinistra estrema, che si riempie la bocca di slogan ripetuti a pappagallo. E del populismo più becero. Basterebbe leggere le poche righe scritte da Colombo nei confronti degli indios al loro apparire per comprendere di come il sindaco o la sindachessa Dolores Sabater sia solo l’ennesimo esempio della madre degli idioti sempre incinta. Ma leggere è troppo faticoso per chi non ha mai studiato gli argomenti di cui si vorrebbe ergere a giudice. Finché ne avremo la forza non ci stancheremo di ripeterlo.

Ruggero Marino firma

 

Web Analytics