LE COMICHE ITALIANE: “ZINGARELLO” DÀ LEZIONE AGLI INGLESI

blog UK elections 2019 Prime Minister Boris Johnson         blog Zingaretti commenta elezioni UK

 

Ma vi rendete conto? Ha parlato l’Accademia della crusca. Questo signore, che avrebbe bisogno di un corso accelerato del CEPU, si permette una squallida battuta razzista sul voto che ha visto il trionfo della destra in Inghilterra. Perché gli avversari per loro, specie se vincono e li relegano al ruolo di comparse, sono sempre “rozzi e ignoranti” quando non sono fascisti e nazisti. Non c’è niente da fare: l’ inveterato dna della sinistra rimane quello di chi non ha mai compreso il significato della parola democrazia anche se lo adotta nel nome tanto per darsi un’ infarinata di presentabilità. Ma da un po’ di tempo pare che non abbocchi più nessuno, nemmeno quello zoccolo duro (anche di testa, nel senso di cocciuto) che li ha gratificati di fiducia (malriposta) per decenni. Invece di fare una doverosa autocritica i sinistri (nel senso anche di sciagure) perseverano nella altezzosità di credersi i migliori (uno lo hanno avuto) in tutti i sensi. A cominciare dall’etica per finire alla supremazia della presunta onestà. Mentre affondano nella calunnia, nell’ omertà e nell’ ipocrisia. Doti che contribuirono alla condanna di Craxi. Perché sia chiaro il cinghialone non era un santo, ma nell’arco dell’ intero parlamento non era certo attorniato da cherubini. E i comunisti che in qualche modo misteriosamente si salvarono da “Mani pulite” o sapevano e tacevano ed erano quindi complici o non sapevano ed erano quindi idioti. Quanto ai rozzi e ignoranti come la mettiamo con quel fighetto stagionato di Bertinotti che collaborò con la Meloni e la sdogana solo ora dicendo che fu corretta e leale?

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics