CURIOSITÀ

COME LA SCOPERTA DELL’AMERICA FU CONOSCIUTA A MILANO

Cristoforo Colombo boats

 

Nel 1493, grazie a una lettera dell'oratore sforzesco Taddeo Vimercati, la corte milanese venne a sapere della scoperta del Nuovo Mondo. L'epistola indirizzata da Vimercati al Duca di Milano, datata 27 aprile 1493, arrivò 6 mesi dopo l'effettivo approdo di Cristoforo Colombo sulle isole delle Antille.
La novità viene riportata allo Sforza, perché bandita pubblicamente nelle calli e nei campi di Venezia, dove vien detto che “per alcuni spagnoli sono trovate certe isole de le quali non si aveva cognizione alcuna abondanti d’oro, spezie e altri boni fructi”. Una testimonianza straordinaria di come venne recepita e divulgata all’epoca la notizia della scoperta del Nuovo Mondo.
Un documento, presentato, letto e contestualizzato da Francesca Vaglienti, ricercatrice di Storia Medievale presso l’Università Statale di Milano, nel video realizzato per l’ultimo convegno del ciclo “Medioevo in Archivio” proposto dall’Archivio di Stato di Milano.

 

Archivio di Stato di Milano - “Medioevo in Archivio: la scoperta di nuove ‘insule’”

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics