POESIE

DALLA SOFFITTA IL TESTO PER UNA CANZONE

canzone i bambini nel mondo

 

Con la quarantena ci si dedica anche a risistemare cose lasciate indietro per tanti anni. E’ come entrare e rovistare in una vecchia soffitta. E’ capitato anche a me. Ed ecco apparire lavori di quando ero ragazzo, che avevo in gran parte dimenticato. Nella mia mente, avevo poco più di venti anni, dovevano essere testi per canzoni, mi immaginavo paroliere. Ne ho ritrovate circa venti, mi paiono ancora attuali e mi diverte riscoprirle. Ve ne propongo una:

I BAMBINI DEL MONDO

Li ho visti ridere i bambini del mondo

Sono tutti uguali se fanno un girotondo

Hanno una mamma che li sa coccolare

Un cane o un gatto per farli giocare

A Oriente e Occidente con lo stesso sorriso

Sgranano gli occhi su un limpido viso

Portan nell’ animo un fardello d’ amore

Che canta ovunque le lodi del Signore.

Su almeno un giorno facciamoli felici

Cacciando via la nostra indifferenza

Scordando che la vita ci ha reso delusi.

Sento che chiama la voce di un bambino

Solo e lontano non ha più una famiglia

Vale la pena di mettersi in cammino.

Li ho visti litigare i bambini del mondo

Imparano anche loro a battersi a fondo

Basta richiamarli con un poco di cuore

scoprire che è piccolo ogni loro dolore

Basta seminare un po’ meno di orrore

E capire che l’odio è solo un grande errore.

Per ritrovarsi infine tutti nei giardini

E fare della terra il mondo dei bambini.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics