TEMPLARI

SIMBOLI TEMPLARI A FERENTILLO BORGO DEI CYBO

Castello di San Mamiliano Ferentillo 2             Castello di San Mamiliano Ferentillo 1

 

lettera Due immagini di simboli, fotografati su una chiesa di Ferentillo da Giovanni Tomassini. È evidente la derivazione templare. Il primo e del 1500 e l’altro del 1532. Notorio che il borgo divenne feudo della famiglia Cybo, successivamente al pontificato di Innocenzo VIII (1484-1492), di cui sono inequivocabili le commistioni con gli ordini cavallereschi. In molti dei quali erano confluiti i Templari, costretti ad entrare “in sonno”, dopo la condanna papale e la persecuzione di Filippo il Bello. Se per la prima data abbiamo qualche dubbio per la seconda non ce ne sono e a questo proposito così ci è stato spiegato dall’ amico Tomassini: “Ferentillo dal 1304, con bolla di Bonifacio VIII era sotto il controllo diretto del Papa, e tutti i papi mandavano appena eletti un loro rappresentante a governarlo ... i Cybo non fecero eccezione !!! Per poi comperarlo definitivamente attraverso Leone X !!!  Sul fatto che i papi mandassero un loro rappresentante mi rimetto alla certezze di Tomassini.

 

Author Bio
Ruggero Marino
Author: Ruggero MarinoWebsite: http://www.ruggeromarino-cristoforocolombo.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chi sono:
Ruggero Marino è giornalista e scrittore. Ha lavorato per 34 anni al quotidiano Il Tempo di Roma, ricoprendo le cariche di inviato speciale (visitando più di 50 paesi), di redattore capo e di responsabile del settore cultura. Ha scritto due libri di poesie, Minime e massime e L’inferno in paradiso (Premio Indic). Ha vinto oltre 10 premi giornalistici, fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana. Con il suo primo volume sull’Ammiraglio, Cristoforo Colombo e il papa tradito, ha vinto il Premio Scanno. Delle sue ricerche, che proseguono dal 1990, e che per la prima volta coinvolgono la Chiesa di Roma nella vicenda, si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero (il Times gli ha dedicato due pagine). I suoi studi sono stati citati all’Accademia dei Lincei. Ha esposto le proprie tesi in numerosissime conferenze, anche in università italiane e straniere. È stato invitato a New York dall’Istituto italiano di cultura e fa parte della Commissione scientifica per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo. Per approfondimenti è possibile consultare Wikipedia al seguente link: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Marino
Ultimi articoli pubblicati:

Web Analytics