Giornata mondiale della Terra 5 giugno
Giornata mondiale della Terra 5 giugno

IL GIORNO DELLA TERRA

Quanti giorni ha la terra?
E’ il tempo del sogno
per gli aborigeni d’Australia
fra spazi sconfinati
nell’outback deserto
esseri supremi partoriti
dalle viscere del suolo.
Battezzando in note musicali
il canguro, il serpente
l’acqua ed il fuoco,
il sole e la luna …
Quanti giorni ha la terra?
La madre che accoglie
delle tribù Pellerossa.
Segui i ritmi della natura
alzati e ritirati col sole
prendi solo il necessario
uccidi con la lancia il bisonte
ma non lo sterminare.
Apri il cuore al Grande Spirito
che alita nel cosmo
rispetta le creature,
tutta la vita è sacra
gli alberi parlano
coi rami, le radici:
“ho ucciso mio fratello”
quando si taglia il pino.
Quanti giorni ha la terra?
Pachamama o Mama Pacha
ringraziano i pellegrini
dal tempo dell’oscurità
sulle vette delle Ande
vesti colorate e cappelli.
Nel mese di agosto
scavano l’enorme buca
lassù vicino al sole
riempiono di cibo, bevande
ricoprono la fossa
ad ognuno una pietra
gobba di sassi Apachete.
Si sacrifica il feto di un lama
si sparge sangue per la fertilità
foglie di coca nell’aria.
Laddove l’essere ha un senso
un sentimento vero
ispirato da totem ancestrali
in sintonia con la vita trascendente.
Quanti giorni ha la terra?
Ditelo all’Occidente
ha bisogno di un giorno
per ricordare i delitti
contro il pianeta.
Deserti, ghiacciai,
barriere coralline …
infinita è la conta
dello stupro incosciente.
La clessidra sta finendo
forse l’ora è scoccata
l’uomo fuori dal mondo
è solo un’illusione.
Nel vento delle grandi praterie
risuona la voce di Toro seduto
il capo saggio delle tribù Sioux:
“Solo dopo che l’ultimo albero
sarà abbattuto, solo dopo
che l’ultimo lago sarà inquinato
solo dopo che l’ultimo pesce
sarà pescato, vi accorgerete
che il denaro non può essere mangiato.”

Clicky